La questione privacy online riguarda non solo i siti web, ma anche e sopratutto i computer e in particolare i browser, i programmi per aprire e navigare il web:
Chrome, Opera, Safari, Firefox e Internet Explorer sono i browser più usati al mondo.

Google Chrome è il browser web dominante nella maggior parte del mondo.

Quello che non sappiamo di Google è per quanto tempo conserva le informazioni, anche se Google ha sempre sottolineato che la Privacy e la sicurezza sono una priorità assoluta e se si è messo in una posizione critica rispetto ai governi e alle aziende che vogliono raccogliere dati degli utenti.

Chrome è, dal punto di vista della sicurezza, decisamente tra i migliori, capace di bloccare i siti pericolosi prima che possano caricarsi (anche con la funzione di sandbox) e di creare una barriera di impenetrabilità sui computer e gli smartphone.